mercoledì 29 ottobre 2008

Segreto di Stato, anzi di Comune!

Ricordiamo che l'amministrazione comunale è lì per fare i NOSTRI interessi, quindi NON PUO' fare nulla in segreto, ma tutto deve essere ben trasparente e visibile ai cittadini ai quale deve RENDERE conto di che fine fanno i loro SOLDI e di come viene tutelata la loro salute!

Stasera si riunisce la commissione comunale per discutere del caso dei malori di Amadori e la giunta ha deciso che si riunirà a PORTE CHIUSE!!!

A suscitare l'allarme non è tanto l'argomento della riunione, quanto la decisione davvero "democratica" presa dalla nostra amministrazione, un ultimo regalo di fine mandato ai cittadini cesenati, dopo i parcheggi ovviamente!

Fioccano ovviamente le proteste dei comitati spontanei (di cui Cesena è STRANAMENTE piena), ecco un articolo preso dal blog del MIZ:



...e il comunicato:

"Movimento Impatto Zero, Meetup di Cesena, Comitati “Lasciateci l’aria per respirare”e “Le Vigne”, Tavolo di Cesena, Clan-destino e Ass.Punto Zero di Forlì non approvano la convocazione a porte chiuse della Quarta Commissione Consiliare del Comune prevista per il 29 Ottobre. L’intento è quello di affrontare gli aspetti relativi ai malori dei lavoratori del Gruppo Amadori senza la presenza del pubblico e dei giornalisti. La decisione assunta - un vero e proprio precedente - rappresenta a nostro avviso una violazione della legalità (art.77, 2° comma dell’art. 21 del regolamento comunale) , una ferita profonda alla democrazia istituzionale. Infatti la legge e il regolamento per il funzionamento del Consiglio e delle Commissioni Consiliari prevedono che “le porte chiuse” possano essere invocate solo su questioni attinenti alla privacy delle persone: la vicenda in questione non rientra all’interno di questi vincoli a nostro avviso, ne è stata comunicata nessuna motivazione a riguardo. Il sindaco Conti, insieme a tutti i consiglieri, ha sempre invocato la trasparenza tra il Comune e la cittadinanza, per questo motivo i cittadini appartenenti alle associazioni di cui sopra non capiscono come un argomento così delicato di interesse pubblico (sicurezza sul lavoro e casi di malori dei lavoratori Avicoop) possa essere trattato in una commissione secretata. Da questa decisione si evince che gli amministratori della nostra città vogliono escludere i cittadini e i giornalisti dalla conoscenza diretta dei fatti e dalla partecipazione all’attività politico-amministrativa, per il timore di far nascere polemiche. La vicenda è drammaticamente significativa, il tutto fa supporre una complicità e un cedimento della politica dell’attuale maggioranza alle volontà del Gruppo Amadori: tenere tutto riservato ed evitare un confronto pubblico è un atteggiamento che, a nostro avviso, non favorisce la fiducia dei cittadini in vista delle prossime amministrative 2009. A questo proposito chiediamo che sia semplicemente applicata la legge già vigente e che le commissioni tutte (salvo i rari casi di cui sopra), siano pubbliche. Chiediamo inoltre che l’amministrazione si impegni concretamente a favorire la trasparenza, pubblicizzando sui quotidiani le convocazioni dei consigli e delle commissioni e permettendone anche la videoregistrazione, affinché siano accessibili a tutti (come già avviene per i comuni di Rimini, Riccione, Cattolica e Forlì). Sarebbe auspicabile che in futuro l’amministrazione coinvolgesse maggiormente le associazioni e i comitati alle scelte strategiche che riguardano la città e la salute dei cittadini."

Movimento Impatto Zero

Meetup di Cesena “Cesena s’ingrilla”

Comitato “Lasciateci l’aria per respirare”

Comitato “Le Vigne”

Tavolo Cesena

Clan-destino Forlì

Ass.Punto Zero Forlì




Tra l'altro sempre dal blog del MIZ, leggo di una iniziativa interessante proprio per questa sera:


"Per quanto inibita la presenza fisica dei cittadini, il sindaco Conti non potrà certo sigillare una ad una le orecchie dei consiglieri e dei sindacalisti presenti, si prevede infatti una manifestazione piuttosto "rumorosa" sotto il loggiato comunale, come protesta per questa assurda quanto scandalosa mancanza di trasparenza e di democrazia. Queste cose non devono più succedere!"


SPETTACOLO! Sono proprio curioso di vedere cosa succederà! hihihi

mercoledì 22 ottobre 2008

Serate a Cesena

Vi segnalo due serate molto interessanti a Cesena, sono gratuite e si impara qualcosa!

venerdì 24 ottobre p.v. e
venerdì 21 novembre

Gli incontri si svolgeranno a palazzo del Ridotto(del Capitano x intenderci) inizieranno alle 21:00 e dopo avrete tutti il tempo di andare a sborniarvi in giro tranquilli e sarete già in centro parcheggiati! ;-)

Ecco il volantino:



Ed ecco il video, almeno a questo date un'occhiata, visto che ci ho messo un casino (di tempo e impegno) a farlo!!!! :-p

http://it.youtube.com/watch?v=MmLH0EqfEro



Se non sapete chi sono i partecipanti eccovi qui qualche link interessante:

PIERO RICCA: in tv si è parlato di lui quando diede del "buffone" al "povero 'ilvio" e per la sua diatriba con Emilio Fede ma se guardate il suo sito: www.pieroricca.org ne scoprirete molte altre!

SALVATORE BORSELLINO: fratello del famoso giudice ucciso, ecco il sito.

BENNY CALASANZIO: parente di vittime di mafia, ecco il suo blog.

PINO MASCIARI, un imprenditore che denuncia...da solo! Eccolo qui.


Una serata in un mese, per uscire dall'ignoranza e dall'indifferenza, credo si possa sacrificare!!!

lunedì 13 ottobre 2008

3rd Atomic Bomb



-Può presentarsi?

il mio nome è Jim Brown, sono un veterano dell'esercito americano con dieci anni d' esperienza.

-quando è stato in Iraq?
Sono stato mandato in Arabia Saudita in appoggio alle truppe che dovevano intervenire in Iraq, Ho iniziato la mia attività il 25 settembre e ho lasciato l' Arabia Saudita il 16 di Febbraio. 1991.

-Cosa è avvenuto là che non è mai stato rivelato?
I militari americani assieme ai loro alleati hanno sganciato una bomba nucleare di circa cinque Chilotoni di potenza, nell'area di Bassora in Iraq.

-Dove è stata usata ?
La bomba fu utilizzata tra la città di Basra ed il confine con l' Iran.

-Chi l'ha sganciata?
E' stata usata dai militari americani, l'arma utilizzata è una bomba nucleare da cinque Chilotoni viene anche chiamata bomba nucleare a potenza variabile.

-Che tipo di arma era ?
L' Arma è essenzialmente una bomba a penetrazione ad alta efficienza, quando viene sganciata penetra all'interno dell'obbiettivo, in questo caso è penetrata all' interno del terreno ed è esplosa là dentro. Viene anche utilizzata per rendere inaccessibili certe aree. Significa in pratica che l' intera area viene irradiata di radiazioni. E' anche un messaggio molto efficacie se volete dire a qualcuno di stare lontano da quel posto. Viene chiamata "Bunker Booster"

...

Inizia così l'intervista choc di Maurizio Torrealta per RaiNews24, a un veterano USA, un'affermazione difficile da confermare e validare, ma vale la pena vederla!
Ecco il link per vedere il filmato, leggere il testo e tutti i documenti di questa inchiesta:

http://www.rainews24.it/ran24/rainews24_2007/inchieste/08102008_bomba/video_ITA.asp

Il video non si vede sul sito della rai così lo carico qui, anche se è in bassa qualità si segue bene, pure troppo e le immagini finali si vedono fin troppo bene.... non sono per chi si impressiona!


video


Per fortuna c'è rainews24 che fa un po' di giornalismo vero, peccato si veda solo su internet o sul satellite al canale 506 di SKY. Vi consiglio di darci un'occhiata ogni tanto!

Bomba atomica o no, gli orrori della guerra con le radiazioni delle armi nucleari (impoverite o meno), rimangono eccome purtroppo!!!

venerdì 10 ottobre 2008

Antonio Vitale

Spulciando tra le notizie mi imbatto in questa:

Il mondo della cultura dà l'addio
al grande scienziato Antonio Vitale

E' stato un mio prof.... pardon prefessore, perchè come diceva lui "quando vai dal dottore non lo chiami mica dott!"
Non sapevo fosse malato... la prima cosa che ho pensato è stata: "Ci credo, con tutti i colpi che gli hanno mandato!"
Sì perchè non era ricordato in modo molto piacevole dagli studenti, grandissimo scienziato, vero luminare e bravo insegnante, ma aveva un'umanità tendente allo zero assoluto!

Tuttavia le sue "barbarie" alla fine venivano ricordate col sorriso (almeno da chi non era oggetto dei suoi soprusi) tanto da far nascere un blog con le sue frasi celebri!

Però in fondo dispiace, molto... e quando dispiace vuol dire che nonostante i suoi modi assolutamente disumani, ci aveva insegnato qualcosa!

In più ricordo quando lo vidi per la prima volta in tv, in questo filmato:



Ricordo la mia reazione, uguale a quella di tutti coloro lo hanno conosciuto, cioè ad ogni intervento della presentatrice ci siamo detti: "Adesso la infama... adesso la infama..."
....concludendo con... "se non era in televisione le diceva che era una mer...!"

Rimane davvero una gran amarezza dopo aver letto la notizia...... e come avrebbe gridato lui:
"....avete capito SIIIIIIIII o NOOOOOO!??!?!?!?"

domenica 5 ottobre 2008

Benvenuta Alessia!!! :-)

Diamo il benvenuto alla nuova nata ALESSIA!!!

Tante congratulazioni al papà Tusso e soprattutto alla mamma Martins che, insieme alla piccola, ha faticato non poco! Per chi ancora non l'ha vista, come me, eccola qui che si gode il meritato riposo:

:-)

Per i più curiosi, ecco alcune indiscrezioni: ho saputo che ha visto la luce giovedì, luce artificiale perchè era notte fonda, pesava 3,6 Kg......... ma voci incontrollate dicono sia nata già di 10-12 Kg....che sapeva già camminare...... forse anche palleggiare! Cmq tutti concordano sul fatto sia nata già...... PETTINATA, col ciuffo ingellato, segno inequivocabile della paternità e che sapeva già parlare, e le prime parole dette sarebbero:
"Oh più belli di voi adesso.... ci sono IO!!!" ;-)

Ciaoooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!! :-)