martedì 6 marzo 2007

Quella vigliacca!

OHOHOHOH QR!
Per una notizia così ci vuole la catena per attirare l'attenzione!!!
Ecco a voi il nuovo inno... la nuova hit dell' estate duezerozerosette!

Sabato al verdi hanno fatto vedere il video in anteprima mondiale, ci siamo letteralmente piegati, è uno spettacolo!
D'altronde l'autore, l'artista, il poveta è un mito e il suo capolavoro non poteva essere che di ottima fattura.


Purtroppo sul suo sito è disponibile solo una prima bozza, che potete cmq scaricare liberaente e ascoltare tutti cliccando qui.

Ma oltre al ritmo coinvolgente, al video accattivante, sono le parole quelle che più colpiscono e il messaggio che ci lancia il mitico Dj Cobazzi va dritto ai nostri c...uori e non possiamo che essere d'accordo con lui... "osccia sl'ha rason!"

4 commenti:

aggshow ha detto...

Ehi!! Gillo hai un blog e non ce lo dici??! Fantastico Dj Cobazzi :) direi che non fa una piega il ritornello!!! Ciao Bel!

Cesare ha detto...

yo yo yo !

mitico Gillo :)

e come disse il poVeta:

Ooohhoohhh Guerrino
tu che sei morto con un colpo di manarino
quando repubblica faremo
noi
ti verremo a toro

Gillo ha detto...

Sì Claudio ce l'ho ma nn è impegnato come il tuo come puoi vedere! eheheh

Ottime le segnalazioni, proverò al più presto quel boxnet ;-)

Povesia dal titolo: "Zisar".
Sottotitolo: "Vigliacca baghena perchè quando esco con te mi bagatto sempre?"

Ooooohooooh Cesare!
Se l'actilab il mal di testa fa passare, non è che per forza prima ce lo dobbiamo creare.
Ma forse la colpa nn fu del vino, ma delle cicci attorno al ns tavolino!
Oooooh di quante cicci venerdì era pieno il Pineta, che quando le ho viste ho pensato:"ha proprio ragione il Poveta!"

;-)

Cesare ha detto...

mi tocca risponderti in rima ...

Povesia: "il venerdì di passaggio"
Sottotitolo: "caz callagan!"

Ooooohooooh Gillo!
lo sai che in giro è un pericolo andare,
il rischio si corre di farsi 'mbriacare,
daltronde è la vita di Gillo il mandrillo
che con il suo fare furbino e monello
di tutte le cicci ha guardato .... "l'ombrello ?" :)

va la va la ... che tot stal doni
sl'é verra cal s'vo ardus
le mej cal sepa subbit che cun nun us pasa s'é brus
e pu... sint sa cat dged
l'è mej Gillo imbarig cumè Gillo cus sta zet
le mej ca'rturnemma a'vdé dlet sa'gli è lé ...
parché sal s'aspeta a fasem un do par tré
e pu sa o da scor ... una volta par tot
"evviva il pineta" e cu sia "cicci" par tot